Tunisini rapinano in una Caserma dei Carabinieri a Imperia e per legge non vanno in galera!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tunisini rapinano in una Caserma dei Carabinieri a Imperia e per legge non vanno in galera!

Messaggio  Nord il 26.09.17 14:08

Altri frutti delle RISORSE volute dalla sinistra italiana.
Mohamed Slim, 23 anni, non ha i documenti ed è conosciuto con diversi nomi, viene arrestato assieme a due complici poi riusciti a scappare dopo aver minacciato i Carabinieri.
I tre si erano introdotti nell'area privata della caserma ed erano saliti negli alloggi, cercando anche di sfondare una porta blindata.
All'apertura della direttissima, il giudice convalida l'arresto, con detenzione in carcere, e rinvia ad oggi la sentenza. Mohamed viene condannato a 3 anni di reclusione: due per la resistenza e uno per il tentato furto. Assistito dall'avvocato Mario Leone, tuttavia, sceglie la via del patteggiamento, che gli consente di ottenere lo sconto di un terzo della pena. La condanna scende così a due anni, senza sospensione condizionale. Ma non finisce qui: la pena viene commutata in espulsione immediata dal nostro territorio nazionale.
Vale a dire che Mohamed Slim non sconterà i due anni in carcere, ma verrà cacciato dall'Italia.
Ma Mohamed non ha i documenti. Non si sa dove mandarlo.
La Questura lo affiderà a uno dei tanti centri di identificazione sparsi sul territorio e dopo qualche giorno il soggetto farà perdere le proprie tracce.
Mohamed tornerà a circolare in Italia, come se nulla fosse accaduto e con generalità diverse, pronto per delinquere di nuovo.
Lo stato pagherà le spese dell'Avvocato.
Con Salvini queste porcate finiranno!

Nord

Messaggi : 277
Data d'iscrizione : 25.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum