E' ancora poco dare l'ergastolo allo schifoso mostro che contagiava di AIDS volontariamente ragazze e bambini per farli morire!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

E' ancora poco dare l'ergastolo allo schifoso mostro che contagiava di AIDS volontariamente ragazze e bambini per farli morire!

Messaggio  Susy il 18.10.17 21:22

Ci vorrebbe una pena adeguata a questo mostro di Roma Valentino T. che con la perfidia disumana di cui è ripieno infettava ragazze e anche bambini.
Eppure vi sono uomini schifosi anche loro che sui giornali sostengono di farlo uscire dal carcere perchè rischia di essere ferito dagli altri detenuti!
Diamo un premio a chi lo manda all'inferno!

Susy

Messaggi : 338
Data d'iscrizione : 27.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Su valentino "untore"

Messaggio  lucrezia il 06.11.17 17:20

Effettivamente questo Valentino di Roma,"untore", che infettava volontariamente le donne con l'Hiv virus merita un carcere durissimo, ma non sono sicura che abbia infettato anche i bambini, ma, mi chiedo, queste ragazze che hanno fatto sesso con lui lo hanno fatto volontariamente, no?, non sono mica state stuprate o legate, insomma nessuno ha puntato loro la pistola alla tempia, anche le ragazze devono riflettere su quello che fanno, e pensare che c'è questo virus subdolo, che muta, e per cui non abbiamo ancora un vaccino.

lucrezia

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 06.11.17
Località : Terni

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' ancora poco dare l'ergastolo allo schifoso mostro che contagiava di AIDS volontariamente ragazze e bambini per farli morire!

Messaggio  Susy il 06.11.17 20:52

E' vero, non sono state stuprate, ma con questo non dobbiamo cadere nella trappola degli argomenti maschilisti che riescono sempre a trovare delle giustificazioni e ad addossare colpe inesistenti alle ragazze o alle donne anche quando vengono violentate.
Dicono che le donne violentate vestivano in modo provocante, che non dovevano girare sole la sera, che a quell'ora se la sono cercata, che accettare la conversazione significa essere d'accordo su una avance ecc.
Ma qui è ancora diverso, perchè siamo in presenza di un mostro che utilizzava tutte le sue arti seduttive col preciso scopo di farle innamorare per infettarle.
Una persona innamorata, proprio perchè è innamorata crede a tutto, anche alle fandonie che lui raccontava per ottenere rapporti non protetti.
Il mostro cercava donne incinta per infettare anche il nascituro. E ci è riuscito.
Quindi il mostro perfido ha vinto sull'ingenuità di tante ragazze sprovvedute.
Per questo dobbiamo ottenere che simili mostri non possano mai più fare del male.

Susy

Messaggi : 338
Data d'iscrizione : 27.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' ancora poco dare l'ergastolo allo schifoso mostro che contagiava di AIDS volontariamente ragazze e bambini per farli morire!

Messaggio  lucrezia il 06.11.17 21:50

Ma non sto usando argomenti maschilisti, ho detto solo che abbiamo a che fare con un maledetto virus, chiamato, come si sa, HIV, che è subdolo, sfuggente, muta, cioè gli antigeni non sono sempre gli stessi, per cui non abbiamo ancora un vaccino, ma solo farmaci antiretrovirali, perchè è un virus a RNA e, purtroppo, debellate la sifilide e la gonorrea, con un periodo di sollazzi, fortunatamente, negli anni '70, poi è giunto questo virus, non uccide più come 30 anni fa, ma bisogna prendere quintali di compresse al dì, dicevo solo di stare attente perchè non si scherza. Che quel criminale romano, Valentino T., volesse infettare più persone possibili essendo lui sieropositivo, una sorta di nemesi, è chiaro, appunto le donne devono stare attente. Avrà avuto fascino, le avrà fatte innamorare ma ciò non ha fermato il virus, da come si evince. D'altronde portare il certificato con tutte le analisi a un appuntamento galante neanche è bello, e poi potrebbe essersi infettato dopo aver fatto il prelievo, come possiamo saperlo?, e che facciamo poi, per una scopata attendiamo col cuore in gola, per 3 mesi, il cosiddetto"periodo finestra" dell'Hiv per poter fare un prelievo per tranquillizzarci? Si sa che durante il "periodo finestra" si può essere Hiv negativi, perchè gli anticorpi non sono ancora evidenziabili, anche se si è infetti, e poi finalmente il sollievo, e ci facciamo un'altra scopata dopo tre mesi, e poi per 3 mesi in attesa durante il periodo finestra, e così via? O si ha un partner sicuro, che non va con le altre, o è veramente un grosso rischio, in realtà non si può essere sicure neanche del proprio marito, io dicevo solo di fare attenzione, tutto qui.

lucrezia

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 06.11.17
Località : Terni

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' ancora poco dare l'ergastolo allo schifoso mostro che contagiava di AIDS volontariamente ragazze e bambini per farli morire!

Messaggio  Susy il 07.11.17 17:22

Complimenti per la preparazione scientifica! Quanto scrivi sarà utile alle lettrici e ai lettori che affrontano la vita con superficialità e fatalismo. Grazie

Susy

Messaggi : 338
Data d'iscrizione : 27.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' ancora poco dare l'ergastolo allo schifoso mostro che contagiava di AIDS volontariamente ragazze e bambini per farli morire!

Messaggio  lucrezia il 07.11.17 20:11

Grazie, sei gentile. Speriamo che qualcuno legga e rifletta prima di fare sesso non protetto.

lucrezia

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 06.11.17
Località : Terni

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' ancora poco dare l'ergastolo allo schifoso mostro che contagiava di AIDS volontariamente ragazze e bambini per farli morire!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum